• Siracusa. “Botti sicuri”, la campagna social del Comune per un uso responsabile

    Sono due simpatici cani i testimonial della campagna social del Comune di Siracusa per invitare ad utilizzare “botti sicuri” a Capodanno. Seduti su di un divano, cappello delle feste in testa pronti anche loro a brindare all’arrivo del nuovo anno. In alto a destra, la scritta Botti Sicuri. “Festeggiamo in sicurezza, utilizzando giochi d’artificio omologati. Meno botti e più giochi di luce, lontano dai luoghi di aggregazione o affollati e prestando attenzione alla presenza di bambini e anziani. Botti Sicuri per un Capodanno a misura di tutti, anche degli animali!”, ricorda il messaggio rilanciato sulle bacheche Facebook del sindaco, Francesco Italia, e dell’assessore ai diritti degli animali, Fabio Granata.
    Messaggio simile anche ad Avola, da parte del sindaco Luca Cannata che ha sensibilizzato tutti verso un uso responsabile di botti e fuochi d’artificio. A Pachino, il sindaco Roberto Bruno ha emanato una ordinanza per vietarli.
    Nei giorni scorsi la Prefettura aveva scritto a tutti i sindaci della provincia chiedendo proprio di sensibilizzare i propri concittadini ad un uso moderato ed in totale sicurezza di giochi d’artificio, preferendo effetti luminosi e scenografici ai molesti e pericolosi “botti”.

    freccia