• Siracusa Calcio, un gol per tempo e ko a Potenza

    La Basilicata si conferma un tabù e il Siracusa cade a Potenza con una rete per tempo (Ricci nel primo, Emerson nel secondo). Un ko preventivabile alla vigilia per gli azzurri, vista la forza di un avversario che seppur privo del bomber Franca è una squadra di assoluto valore contro un Siracusa che solo pochi giorni fa aveva espugnato Rende ma trascorso 48 ore a dir poco burrascose fra possibili ritorni in panchina (Pagana) e dimissioni (Raciti). Niente di tutto questo al momento ma squadra apparsa svogliata, priva sempre di Turati e Parisi alle cui assenze si è aggiunta quella di Tiscione non al meglio, per cui il tecnico azzurro ha preferito preservare l’attaccante anche in vista del match di mercoledì al De Simone contro la Viterbese, recupero della quinta giornata di andata. Complessivamente non un buon Siracusa anche se nella prima frazione Catania e compagni avevano dato l’impressione di poter reggere l’urto lucano, salvo poi però non riuscire a reagire allo schiaffo subìto tanto nel primo quanto nel secondo tempo.

    image_pdfimage_print
  • freccia