• Siracusa. Cantieri di servizio, aperto uno spiraglio dopo la protesta dei lavoratori non retribuiti

    Dovrebbe essere saldato entro il prossimo 23 gennaio il primo acconto delle mensilità che spettano ai lavoratori impiegati nei cantieri di servizio attivati in città. La garanzia sarebbe arrivata dal Comune dopo la protesta dei cittadini che, pur essemdo in procinto di terminare il periodo di lavoro per cui sono stati selezionati, non hanno ancora percepito alcun compenso. Alcuni di loro hanno manifestato davanti la sede di palazzo Vermexio, chiedendo un intervento diretto del Comune, che sarebbe pronto ad anticipare una parte delle spettanze. Il mandato di pagamento potrebbe partire lunedì e nei giorni successivi le somme dovrebbero materialmente essere accreditate ai lavoratori.

    728x90
    freccia