• Siracusa. Coronavirus, chiuse tutte le sedi della Soprintendenza: istanze solo via mail

    Chiuse tutte le sedi della Soprintendenza ai Beni Culturali di Siracusa. Fino al 31 marzo prossimo, contatti con i funzionari potranno avvenire tramite mail o cellulare. Fino al 15 aprile, salvo diverse disposizioni, sono sospesi i termini dei procedimenti amministrativi ed effetti degli atti amministrativi in scadenza.  “Comunque- spiega la Soprintendente, Irene Aprile- adotteremo ogni misura idonea ad assicurare la ragionevole durata e la celere conclusione dei procedimenti, con priorità per quelli da considerare urgenti, sulla base di motivate istanze”. Negli uffici della Soprintendenza e nelle sedi museali serpeggiava un certo timore, soprattutto dopo il caso di Covid-19 del direttore del parco archeologico, Calogero Rizzuto.

    freccia