• Siracusa. Differenziata, il volto “simpatico”: dalla carta 33mila euro per il Comune

    La raccolta differenziata ha anche un volto “simpatico” per il Comune di Siracusa. Non solo diatribe contrattuali, burocrazie e lamentele varie. C’è anche, ad esempio, il vantaggio del conferimento e avvio a riuso di carta e cartone che porta nelle casse municipali oltre 33mila euro. A versare quella somma è il Comieco, il Consorzio Nazionale Recupero e Riciclaggio Imballaggi Carta e Cartone. E’ relativa ai conferimenti di novembre 2017, gennaio, marzo e maggio 2018. Dai 5.275 euro di novembre si passa ai poco più di mille di gennaio, poi la crescita esponenziale con conferimenti per un contributo di 11.433 euro a marzo ai 14.616 di maggio.
    Sul fronte “vetro”, la raccolta da dicembre 2017 ad aprile 2018 vale per Igm (in questo caso) 32.292 euro dal Coreve, Consorzio Recupero Vetro. Per quel che riguarda la apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee), arrivano 1.831 euro per Palazzo Vermexio dal Centro di Coordinamento Raee.

    728x90_Alfa_Giulietta
    freccia