• Siracusa. Il primo giorno del nuovo Soprintedente: “riportare serenità”

    Prende oggi servizio a Siracusa la nuova Soprintendente, Irene Donatella Aprile. Dopo la fase di traghettamento affidata a Calogero Rizzuto, tocca ora all’architetto Aprile che dovrà far tornare la quiete nei corridoi e negli uffici dei beni culturali siracusani. Non a caso, nel suo messaggio di buon lavoro, il presidente della Regione Nello Musumeci sottolinea come “serve riportare serenità e spirito di collaborazione nella Soprintendenza di Siracusa. Sarà compito dell’architetto Aprile lavorare in questa direzione. Sono sicuro che saprà fare bene”.
    Anche l’assessore regionale al ramo, Sebastiano Tusa, punta in quella direzione. “Contribuirà a rilanciare la tutela, la ricerca e la valorizzazione dell’immenso patrimonio culturale della provincia aretusea, in un clima di rinnovato equilibrio collaborativo tra istituzioni e territorio”.
    Irene Donatella Aprile lavora nel sistema regionale dei Beni Cultrali dal 1990. Dirigente alla Soprintendenza di Catania, al museo regionale della ceramica di Caltagirone e al Polo regionale per i siti culturali-archeologici di Catania e della Valle dell’Aci.

    728x90_jeep_4xe
    freccia