• Siracusa. Due giovani scienziati e il loro sciroppo di mirto che vale una finale europea

    Marco Tribulato e Alessio Lo Giudice sono due studenti del liceo Einauidi di Siracusa. Giovani scienziati che crescono e si guadagnano attenzioni. Con il loro sciroppo a base di estratto di Myrtus communis  andranno per una settimana all’IFOM (Istituto FIRC di oncologia molecolare) centro di ricerca no profit ad alta tecnologia, legato alla Fondazione italiana per la ricerca sul cancro. E’ il premio per avere partecipato  “You Scientist: una settimana da scienziato nei laboratori di genetica dell’IFOM”.
    I due ragazzi sono stati seguiti dal professore Vittorio Leone. Il loro sciroppo aiuterebbe a diminuire il numero e la frequenza delle infezioni urinarie. I ragazzi hanno ricevuto un formale attestato di riconoscimento e sono stati inseriti fra i 17 vincitori di un premio tra i 48 progetti presentati.
    I due potrebbero ritrovarsi nella short list di giovani scienziati che la Fast (Federazione delle associazioni scientifiche e tecniche), organizzatrice del concorso/manifestazione “I Giovani e le Scienze”, potrebbe selezionare per la finale europea del Concorso. Cme primo passo, questo impegno presso diverse associazioni scientifiche.

    728x90
    freccia