• Siracusa. "Due pesi e due misure", il consigliere Rodante critica l'affidamento dei servizi

    Politiche sociali, il consigliere comunale Fabio Rodante (Progetto Siracusa) attacca l’amministrazione. “Applica due pesi e due misure nell’affidamento dei servizi” dice puntando l’indice contro “un atto di indirizzo con cui la Giunta ha votato un adeguamento economico da conferire alle società appaltatrici del servizio di gestione, incrementando di fatto la spesa di altri due milioni di euro. E questo quando il Consiglio Comunale aveva invece indicato unanimamente  un affidamento tramite gara pubblica di tutti i servizi comunali.  Ma a situazioni analoghe, di natura diversa, come i servizi di assistenza agli anziani o ai portatori di disabilità non autosufficienti, per i quali vige la selezione da parte delle famiglie delle società cooperative accreditate – prosegue Rodante – l’assessore Schiavo propone una gara per l’affidamento”.
    Il consigliere di Progetto Siracusa chiede delucidazioni proprio all’assessore alle politiche sociali. “Voglio conoscere le intenzioni della Giunta sulla gestione e l’affidamenti dei servizi. Quindi inviterò il Consiglio ad esprimersi, mettendo la maggioranza davanti all’esigenza e all’opportunità di scegliere una volta per tutte se lasciare carta bianca alla Giunta o se prendere in mano le redini della situazione e finalmente imporre l’applicazione delle regole”.

    728x90
    freccia