• Siracusa. Estorsione: domiciliari per Garofalo, venuta meno l'esigenza cautelare in carcere

    Il Collegio penale del Tribunale di Siracusa ha disposto gli arresti domiciliari per Concetto Garofalo in sostituzione della misura cautelare. Per Garofalo, accusato di estorsione a carico di un rivenditore di auto e moto, sono venute meno le esigenze cautelari in carcere ad oltre due anni di distanza dai fatti contestati e alla luce delle contestazioni mossegli.
    Accolta, quindi, la richiesta degli avvocati difensori Franca Auteri e Giuseppe Gurrieri.

    image_pdfimage_print
  • freccia