• Siracusa. Ex carcere borbonico dimenticato. Italia Nostra: "sede degli archivi"

    Carcere Borbonico, cosa farne? Italia Nostra chiede di trasformarlo nella sede degli archivi cittadini, da quello notarile a quello di Stato fino a quello comunale. La proposta parte da Alessandro Maiolino.
    Complicata la vicenda della destinazione d’uso della struttura, oggi abbandonata. La proprietà è della ex Provincia ma la decisione della destinazione spetta al Comune di Siracusa.
    “Il Consiglio Comunale – ricorda Maiolino – bocciò la proposta, avanzata da un privato per trasformarlo in albergo e da allora il carcere si presenta ai numerosi visitatori attratti dalle bellezze di Ortigia e dal vicinissimo e folcloristico mercato, fatiscente e obsoleto”.
    Trasferendo gli archivi, si salvaguarderebbe “la memoria storica della città di Siracusa che non può giacere in uno scantinato, chiuso alla fruizione dei cittadini e degli studiosi”.
    Al commissario del Libero Consorzio e al Comune di Siracusa, Maiolino chiede di trovare al più presto una intesa sulla destinazione d’uso. “Ma subito dopo i deputati nazionali e regionali devono trovare finanziamenti per il restauro e impedire così il continuo disfacimento della struttura”.

    freccia