• Siracusa. Fondazione Inda, On. Zappulla: "Commissariamento, non era quello che volevo"

    “Rimango convinto che il migliore modo per difendere e sostenere l’Inda è quello di non nascondere la polvere sotto il tappeto, non è quello di fare finta di nulla e andare avanti”. Il parlamentare Pd, Pippo Zappulla, non usa giri di parole. E torna ad occuparsi della Fondazione dopo avere chiesto – e ottenuto – una ispezione ministeriale.
    In attesa di conoscere le conclusioni dell’ispettore inviato da Roma, mostra intanto la sua contrarietà alla soluzione scelta, quella del commissariamento.
    A Pinelli, il commissario straordinario, invia comunque il suo messaggio. “Rivisitare alcuni parti dello Statuto definendo meglio ruoli e compiti e completare il lavoro già avviato: un importante, bellissimo e imminente ciclo delle tragedie con priorità all’attivazione dei contratti per tutte le maestranze”.

    6469_bmw_theix3_aRicarica_728x90_ga
    freccia