• Siracusa. Inaugurato il Giardino di Freud: "diventi ora centro di aggregazione"

    Inaugurato in via Oznam, alla Pizzuta, il “Giardino di Freud”. L’idea – che ha coinvolto scuole e giovani studenti – nasce da un progetto della Società psicoanalitica italiana per tracciare un percorso ideale nel ricordo del viaggio che Sigmund Freud fece in Italia nel 1910. In ogni città che lo vide ospite, infatti, inaugurato un giardino in suo onore che deve poi essere centro di aggregazione.
    Il Comune di Siracusa ha aderito al progetto, coordinato dall’attore Luigi Tabita, che si svilupperà attraverso la sinergia e il lavoro in rete di vari soggetti educativi e formativi: l’Accademia Belle Arti Val di Noto; gli istituti comprensivi Archia, Giaracà e Verga, il liceo classico Gargallo, l’Accademia d’arte drammatica dell’ Inda, il quartiere Epipoli e l’associazione “I colori di Aretusa”.
Saranno presenti i dirigenti scolastici: Lilli Fronte, Valeria Nicosia, Annalisa Stancanelli,Vittoriana Accardo in rappresentanza degli istituti, Liceo Gargallo, Giaracà, Archia, e G. Verga.

    freccia