• Siracusa. La Corte dei Conti condanna dirigente della ex Provincia: 30.000 euro di danno erariale

    La Corte dei Conti ha condannato il dirigente della ex Provincia Regionale, Domenico Morello, al pagamento di 30.168 euro. Il responsabile del settore Tutela Ambientale è stato riconosciuto responsabile dell’accusa di danno erariale nel contenzioso sull’appalto per la pulizia delle spiagge.
    La Sezione giurisdizionale della Corte dei Conti, nella sentenza, riconosce la “colpa grave” del funzionario, la cui condotta “si è caratterizzata per inescusabile negligenza funzionale”. Questo perchè il dirigente ha proceduto all’aggiudicazione definitiva “prescindendo del tutto dai plurimi rilievi formulati dai colleghi incaricati dei sopralluoghi”.
    I fatti risalgono al 2007 quando venne bandito dalla ex Provincia Regionale un appalto per il servizio di raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti nelle spiagge durante la stagione estiva. Nel capitolato d’appalto venivano indicate, tra le altre condizioni, il possesso di sei pale meccaniche, quattro autocarri e sei pulispiaggia con tutta una serie di precisi requisiti tecnici.

    728x90_jeep_4xe
    freccia