• Siracusa. Legalizzazione della cannabis, si spacca il Consiglio Comunale. Passa il no

    Non è passata in Consiglio comunale la mozione per la legalizzazione della cannabis. Più in dettaglio, l’atto presentato dai consiglieri Alessandro Acquaviva e Fortunato Minimo puntava a chiedere al sindaco la firma su di un documento da inviare a Roma a sostegno dell’iter parlamentare per depenalizzare e regolamentare acquisto e consumo della canapa.
    Dibattito acceso al quarto piano di Palazzo Vermexio. Aula Vittorini divisa. Alla fine, sono stati 8 i voti favorevoli, 3 gli astenuti e 7 i contrari.
    “La proposta non è passata per un solo voto ma è stato comunque un bel dibattito”, commenta Acquaviva. “Auspico che la proposta di legge per la legalizzazione della commercializzazione e dell’ uso dei derivati della cannabis riprenda, comunque , il suo cammino in Parlamento per sottrarre il mercato alle mafia, per controllare la qualità del prodotto, quindi, a garanzia della salute del consumatore e per ridurre il numero dei consumatori come si è già verificato in Colorado e negli altri paesi che hanno di recente legalizzato la cannabis”.

    728x90_jeep_4xe
    freccia