• Siracusa. "La musica dentro", concerto per i detenuti di Cavadonna

    Un concerto per i detenuti di Cavadonna. “La musica dentro”, brani degli Stadio, interpretati dal vivo dalla cover band “Ultimo Stadio”. Un’iniziativa pensata per “dare delle emozioni, che solo la musica può regalare, a chi vive un momento particolare della sua vita. Due diverse realtà che trovano un punto di incontro”. Il concerto era stato pensato per il periodo natalizio, ma poi posticipato per ragioni organizzative. Il nuovo appuntamento è fissato per le 14 del 22 gennaio, preceduto, alle 12, da una conferenza stampa all’interno della casa circondariale di Cavadonna. “Ultimo Stadio” è una band che si ispira alla musica italiana degli anni ’80 e ’90. La compongono Salvatore Correnti, bassista, Loris Amato, batterista del trio Amato di Canicattini, Sandro Sciascia, al piano, tastiere e Sint, Nuccio Russo (chitarra elettrica e acustica), Carmelo Castobello, la voce.

    728x90_Alfa
    freccia