• Siracusa. L'esercito dei 3.226, al via gli esami di maturità

    In provincia di Siracusa sono 3.226 gli studenti  che hanno cominciato questa mattina gli esami  di maturità. A questo numero vanno poi aggiunti i 412 studenti delle scuole paritarie. Come i loro colleghi del resto d’Italia, prima prova scritta: quella di italiano. Nelle 142 commissioni d’esame tutto è filato liscio con l’apertura delle buste e il via agli elaborati proposti dai ragazzi.
    Quasimodo è stato scelto per una delle tracce. Come racconta l’Ansa, erano 12 anni che Salvatore Quasimodo non usciva alla maturità. Agli studenti è stata data la poesia “Ride la gazza, nera sugli aranci” dalla raccolta “Ed è subito sera”.
    Violenza e non violenza nel ‘900, Tecnologie pervasive e nuove responsabilità, tra le altre tracce proposte ai maturandi 2014. Il tema storico propone questa riflessione “Europa nel 1914 e nel 2014: quali le differenze”. Per il saggio breve in ambito artistico letterario il titolo è “Il dono” mentre per il saggio breve in ambito scientifico si suggerisce di riflettere su “la pervasività delle tecnologie”.Renzo Piano e ‘il rammendo delle periferie’ è la traccia proposta ai maturandi per il tema di ordine generale.
    Domani seconda prova scritta con il greco al Classico e matematica allo Scientifico.

    728x90
    freccia