• Siracusa. Multe alle agenzie immobiliari, Bandiera: "Il Comune fa cassa sulla pelle delle imprese"

    Un repentino dietrofront del Comune sulla decisione di multare le agenzie immobiliari che affiggono i tradizionali “vendesi” sui prospetti degli edifici in violazione del regolamento sul decoro urbano. Lo chiede Forza Italia, attraverso il commissari provinciale, Edy Bandiera , secondo cui, “nel caso in cui questo non avvenisse, metterebbe in difficoltà e in ginocchio diverse della sessantina di agenzie presenti nel capoluogo aretuseo e addirittura ne provocherebbe la chiusura di alcune. Ho incontrato diversi operatori del settore – dichiara Bandiera – e ne ho colto il disagio e disarmo. Per ogni piccolo cartello installato nel territorio, per ogni singolo piccolo cartello, 412 euro di sanzione. C’è chi ha ricevuto decine di queste multe. Ora, se il tema vero fosse stato il decoro urbano, sarebbe bastata una informativa alle agenzie, un invito a rimuovere i cartelli e la comunicazione che, da quel momento, dopo anni di tolleranza delle amministrazioni tutte, si sarebbe passati alla repressione. Sarebbe bastato un incontro con gli operatori. Invece- prosegue il commissario di Forza Italia-  un’amministrazione sprecona, incapace di avviare azioni che conducano a minori spese e maggiori entrate no tax, un’amministrazione che assiste inerme alla chiusura di decine di attività commerciali e alla perdita di posti di lavoro, persegue la strada del far cassa su chi rischia e lavora nonostante le difficoltà attuali del mercato e la tassazione locale alle stelle in città, che continua ad aumentare ad ogni occasione” .

    freccia