• Siracusa. Non si fermano all'alt dei carabinieri, scatta un inseguimento che finisce con due arresti

    Due ventenni arrestati in flagranza di reato. I due, di 20 e 23 anni, dovranno rispondere di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Stavano transitando lungovia Antonello da Messina, a Siracusa, quando alla vista del posto di blocco dei carabinieri hanno prima tentato di investire uno dei due militari per poi darsi alla fuga sul loro motorino. E’ scattato così un inseguimento durato alcuni minuti prima che il ragazzo alla guida dello scooter perdesse l’equilibro finendo così bloccato e tratto in arresto.L’altro giovane ha continuato a piedi la propria fuga ma anche lui è stato intercettato poco dopo.  I due ragazzi hanno tentato di opporre resistenza cercando di divincolarsi in tutti i modi per evitare l’arresto. Dopo le formalità di rito sono stati posti ai domiciliari.

    728x90
    freccia