• Siracusa. Ondata di freddo, controlli dei carabinieri per aiutare i clochard

    Nelle notti appena trascorse i Carabinieri di Siracusa e del Comando Provinciale, nel corso dei servizi preventivi messi in atto anche per affrontare il clima rigido di questi giorni, hanno effettuato numerosi controlli nelle zone dove era possibile potessero trovare riparo i senzatetto.
    L’obiettivo era quello di garantire che nessuno potesse farsi sorprendere dalle temperature eccezionalmente fredde che stanno caratterizzando le ultime nottate. Per questo nella caserma di viale Tica era stata anche approntata una unità di prima assistenza nel caso ci fosse stata la necessità di dare un immediato aiuto.
    I controlli a tappeto effettuati dalle pattuglie dei Carabinieri hanno consentito di accertare che nessuno si trovasse in difficoltà, anche perché, alcuni irriducibili del vivere senza tetto erano autonomamente riusciti a trovare una soluzione, seppure anche in modo precario, col consenso e la solidarietà di qualche cittadino o di struttura di volontariato che ha messo a disposizione un luogo riparato e alcune coperte.
    Finché la situazione climatica non consentirà alle temperature di rientrare nei valori normali, tipici della provincia, i Carabinieri del Comando Provinciale continueranno a garantire il proprio supporto e controllo, soprattutto nelle fasce notturne, per evitare che chiunque possa trovarsi in difficoltà a causa del freddo.

    728x90_Alfa_Stelvio
    freccia