• Siracusa. Parco degli Iblei, il caso in Consiglio comunale: troppi vincoli sul territorio

    Il Consiglio comunale di Siracusa ha approvato la mozione sull’istituzione del Parco nazionale degli Iblei. Ad illustrarla in aula è stato il presidente della prima commissione, Giuseppe Impallomeni, che l’aveva proposta e ne aveva chiesto il prelievo in avvio di seduta.
    Impallomeni ha evidenziato le conseguenze negative che il parco comporterebbe per l’economia della zona e per l’occupazione. Il documento chiede all’amministrazione di adoperarsi nelle sedi opportune per rappresentare le conseguenze dell’istituzione dell’area tutelata. “A causa delle troppe incognite, la filiera locale dell’agroalimentare – si legge – sarebbe inevitabilmente portata a subire” le conseguenze su un’area “pari grossomodo alla metà dell’intero territorio provinciale di Siracusa”.
    Nel dibattito è intervenuto Carlo Gradenigo che, pur comprendendo i rischi illustrati da Impllomeni, si è detto certo delle nuove opportunità per il territorio offerte dal Parco.

    728x90_jeep
    freccia