• Siracusa. Primo Maggio, controlli straordinari dei carabinieri: 19 denunce.Pugno di ferro contro gli ambulanti abusivi

    Controlli capillari del territorio in occasione della festa del Primo maggio in provincia di Siracusa. Li hanno predisposti i Carabinieri della Compagnia di Siracusa nell’ambito dei servizi del Modello Trinacria, volto a garantire la sicurezza di residenti e turisti. A monitorare le strade del capoluogo e delle aree limitrofe, 10 pattuglie con 21 carabinieri , in divisa e in borghese. con il supporto del Nucleo Cinofili Carabinieri di Nicolosi (CT) e con unità per la ricerca di armi e droga. Nel complesso, sono state controllate 147 persone, 124 mezzi, elevate 20 sanzioni amministrative per un importo complessivo pari ad euro 4.960 e 5 veicoli sono stati sottoposti a sequestro/fermo amministrativo, verificato il rispetto da parte di 45 persone delle misure restrittive e degli obblighi derivanti da misure di sicurezza in atto. Diciannove persone sono state denunciate ,a vario titolo: sei marocchini, alcuni con precedenti di polizia, sono stati sorpresi a bivaccare con tende indebitamente allestite su un campo di proprietà privata a Cassibile, venendo pertanto denunciati per invasione di terreni; un polacco di 30 anni ed un minore, entrambi residenti a Floridia, sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Durante un controllo stradale i due sono stati trovati a bordo autovettura condotta da altra persona con la cinque grammi di marijuana suddivisi in cinque dosi avvolte nella carata stagnola e contenute in un involucro in cellophane occultato nella tasca del sedile anteriore. Un pregiudicato di Siracusa, ai domiciliari per rapina dal novembre del 2013, è stato denunciato per evasione poiché arbitrariamente allontanatosi dall’abitazione in cui sconta la misura restrittiva per raggiungerne un’altra senza essere stato preventivamente autorizzato; altri due siracusani sono stati denunciati per furto di energia elettrica avendo l’uno collegato abusivamente alla rete pubblica l’impianto elettrico della propria abitazione, l’altro per aver manomesso il contattore facendo registrare allo stesso consumi inferiori dell’84% circa. Sei persone, di età comprese tra i 20 ed i 37 anni, sono state denunciate per aver condotto i propri motocicli ed autovetture sprovvisti di patente di guida in quanto mai conseguita e, in un caso, poiché ritirata dalla Prefettura di Siracusa nel dicembre 2013; altri quattro soggetti, tutti giovanissimi sui 20 anni, sono stati segnalati alla Prefettura di Siracusa quali assuntori di sostanze stupefacenti, essendo stata rinvenuta nella loro disponibilità, e per uso personale, marijuana per complessivi cinque grammi. Un 23 enne di Floridia è stato deferito all’A.G. per porto di coltello a serramanico di genere vietato, rinvenuto nella sua disponibilità durante un posto di controllo. Infine, un cittadino del Senegal, stanziale a Siracusa, è stato denunciato dai Carabinieri della Stazione di Cassibile per violazione della legge sulla protezione del diritto d’autore in quanto sorpreso dai militari operanti a vendere 285 cd e dvd contraffatti, privi del marchio SIAE. Sull’abusivismo in genere è stata concentrata l’azione dei Carabinieri, al fine di reprimere efficacemente il crescente fenomeno dei parcheggiatori e delle guide abusivi, dei venditori ambulanti e di coloro che non rispettano le concessioni e le prescrizioni delle licenze amministrative, specie per quanto attiene l’occupazione del suolo pubblico. I Carabinieri hanno costituito delle squadre in collaborazione con la polizia municipale di Siracusa per effettuare controlli in Piazza Duomo e nelle vie limitrofe di Ortigia, presso il Parco della Neapolis, nelle zone intorno al Santuario della Madonna delle Lacrime e dell’Ospedale. Nei confronti di cinque persone sono state elevate sanzioni per 860 euro complessivi, per vendita abusiva di oggettistica varia su banchetti improvvisati. I militari dell’Arma procederanno nei controlli di polizia amministrativa per l’intera stagione estiva al fine di prevenire anche le truffe ai turisti.

    728x90
    freccia