• Siracusa. Reality con gli occhi a mandorla girato in Ortigia: puntata finale di Sisters Over Flowers

    A Siracusa è stata girata nei giorni scorsi una delle puntate di “Sisters Over Flowers”. E’ un reality asiatico che da due anni macina ascolti record su Dragon Tv. Si parla di turismo e per questo motivo le riprese sono state concentrate tra le bellezze architettoniche e paesaggistiche del Sud Italia. Napoli, Pompei, Ercolano e poi Palermo, Monreale, Agrigento e gran finale a Siracusa.
    Al programma partecipano 50 concorrenti, tutti dagli occhi a mandorla. Devono superare una serie di prove, di varia difficoltà e natura. A Siracusa, ad esempio, si sono dovuti cimentare con le tradizioni siciliane, la storia e la cucina.
    Qualcuno li ha notati in giro per Ortigia, ma ha pensato che si trattasse di turisti orientali un pò strambi. In realtà “Sisters Over Flowers” è una macchina da guerra nel continente asiatico con punte da 50 milioni di telespettatori a puntata.
    Dopo le registrazioni di Siracusa i concorrenti hanno fatto ritorno in patria. Ma grazie alle loro peripezie, il Duomo come la fonte Aretusa e il mercato di via Trento diventeranno ancora più popolari anche in Asia.

    freccia