• Siracusa. Regolamento per l’alienazione degli immobili, via all’iter in consiglio comunale

    Avviato, ieri sera, dal consiglio comunale l’iter verso il nuovo “Regolamento per l’alienazione del patrimonio immobiliare dell’Ente”, finora inesistente. La seduta è stata presieduta da Michele Mangiafico.
    Il Regolamento, proponente il consigliere Laura Spataro, disciplina la vendita dei beni immobili facenti parte del patrimonio disponibile ed indisponibile del Comune, nonché dei beni sdemanializzati e dei diritti reali costituiti sugli stessi.
    Composto da 30 articoli, suddivisi in 4 capi, il provvedimento punta a rendere trasparente e snella la procedura di alienazione di quei beni che, individuati ed inseriti dalla Giunta nel “Piano delle alienazioni e delle valorizzazioni immobiliari”, passa poi al Consiglio per l’approvazione finale. Il “Piano” nella sua stesura finale diventa elemento costitutivo degli strumenti finanziari dell’Ente.

    Prima di aggiornarsi a data da destinare , il Consiglio aveva trattato i primi 9 emendamenti approvati dalla I Commissione, illustrati dal vice presidente, Andrea Buccheri, che ha ricordato come il “Regolamento metta in evidenza i criteri di trasparenza, pubblicità ed accelerazione dell’iter procedurale, richiamando il rispetto del Codice dei beni culturali e del paesaggio”. Gli emendamenti approvati, sei su otto, sono tutti di natura tecnica. L’aggiornamento è stato richiesto dal consigliere Bonafede.

    6469_bmw_theix3_aRicarica_728x90_ga
    freccia