• Siracusa. Riapre il Castello Eurialo, ma solo per una domenica. "Provocazione"

    E’ una occasione più unica che rara, di questi tempi. Domenica 6 marzo porte aperte al castello Eurialo, chiuso da diverse settimane ed a rischio serrata definitiva per via della carenza di custodi regionali. Si tratta di una iniziativa provocatoria, portata avanti dall’Associazione Guide Turistiche di Siracusa che ha così voluto dare un senso preciso alla prima domenica del mese, quando l’ingresso ai siti archeologici e musei di tutta Italia è gratuito.
    “Il nostro è un grido di allarme che vorremmo condividere con tutti per custodire con dignità il nostro passato”, spiega il presidente dell’associazione, Carlo Castello.
    Il castello Eurialo, una delle più importanti vestigia dell’architettura militare greca, è diventato inaccessibile ai turisti. Pochi e male spesi i soldi della Regione e così tra pulizia che andrebbe fatta e cancelli chiusi, i monumenti siracusani rischiano di diventare foto per cartoline.
    Domenica aperte le porte dalle 9 alle 12 anche del museo Paolo Orsi e del parco archeologico della Neapolis, che rischia la chiusura nelle ore pomeridiane.
    Al castello Eurialo possibili anche le visite guidate per i non udenti con interprete Lis, grazie all’impegno di Sicilia Turismo per Tutti. Le visite non saranno gratuite ma ad offerta libera.

    728x90_Alfa_Giulietta
    freccia