• Siracusa. Riparte il doposcuola solidale per i bimbi alla Borgata

    Riparte il servizio di doposcuola solidale. È un aspetto sociale realizzato dall’associazione Astrea, nata in memoria di Stefano Biondo, disabile morto prematuramente per mano di chi doveva curarlo. “È un’attività- dice Rossana La Monica, presidente dell’associazione- utile ad aiutare i bambini con difficoltà nello studio, all’integrazione scolastica e sociale. I volontari si dedicheranno per fare in modo che i ragazzini possano svolgere in piena serenità i compiti e attività correlate alla didattica. Tutto grazie al supporto di persone che credono fermamente che attraverso lo studio si abbattano barriere culturali e soprattutto sociali”. Il doposcuola si terrà nei locali della biblioteca di quartiere Santa Lucia, il martedì e giovedì pomeriggio. “Per poter incrementare il servizio- conclude La Monica- ci auguriamo anche che si avvicinino i cittadini desiderosi di aiutare i bambini con difficoltà nello studio”. La solidarietà porta ad un aspetto emotivo importante: fare del bene aiuta a stare bene ed oltre tutto è crescita collettiva di tanti.

    freccia