• Siracusa. Scuole occupate "responsabilmente": al Quintiliano si unisce l'Einaudi

    Diventano due gli istituti superiori “occupati” a Siracusa. Al Quintiliano si è aggiunto anche l’Einaudi con gli studenti che proseguono nella loro mobilitazione contro la riforma studiata dal governo Renzi. Una occupazione “responsabile”, che vede i ragazzi impegnati nel pomeriggio in attività laboratoriali autogestiti e tavoli studio senza intaccare l’attività didattica. Le lezioni, infatti, proseguono normalmente.

    728x90_jeep_4xe
    freccia