• Siracusa. Stadio Nicola De Simone, gestore cercasi: il Comune pronto all’affidamento

    Il criterio resta invariato: affidamento della gestione dello stadio Nicola De Simone a terzi per sette anni.

    Partono le procedure per la pubblicazione dell’avviso e partono attraverso un atto di indirizzo approvato dalla giunta comunale, retta dal sindaco, Francesco Italia. Con il documento, l’amministrazione comunale dà mandato al dirigente del settore sport di avviare l’iter. La volontà di ricorrere a “terzi” per la gestione della struttura sportiva non rappresenta una novità. L’atto di indirizzo ribadisce gli aspetti che inducono palazzo Vermexio a ricorrere a questa soluzione, primo fra tutti quello economico, visti gli alti costi delle spese di manutenzione ordinaria e quelle relative al pagamento delle utenze, elettriche e idriche. Lo stadio non è l’unica struttura di proprietà comunale destinata ad una gestione di questo tipo nel triennio 2020-2022.

    Un primo tentativo è stato condotto lo scorso anno. In quel caso si arrivò all’affidamento temporaneo del De Simone all’Asd Siracusa. L’emergenza Covid ha poi metto in “stand by” una serie di passaggi. L’affidamento alla società calcistica aveva come scadenza il 31 maggio 2020.

    L’atto di indirizzo approvato dalla giunta serve in sostanza a ribadire le intenzioni del Comune e a riprendere il “filo del discorso” dopo il lungo periodo di lockdown, con le conseguenze  del caso.

    freccia