• Vende on line abiti firmati ma recapita merce cinese: 37enne accusata di truffa

    Aveva venduto ad una giovane degli abiti firmati, attraverso un portale internet. La merce arrivata a destinazione, tuttavia, era ben distante da quella promessa. Gli agenti di Noto hanno denunciato, al termine di indagini di polizia giudiziaria, una donna di 37 anni, residente in Campania. La merce inviata alla malcapitata lo scorso anno e recapitati dal corriere qualche giorno dopo sono risultati provenienti dalla Cina. La 37enne dovrà rispondere adesso di truffa.

    freccia