• Siracusa. "Verso Argo" la tourneè che apre la stagione del Centenario Inda

    Inizia venerdì 21 la tourneè della Fondazione Inda. Per dieci giorni, fino al 31 marzo, Mita Medici, Lucia Sardo, Evelyn Famà, Debora Lentini, Luchino Giordano e Massimo Cimaglia  e il coro di 23 attori dell’Accademia del Dramma Antico portano in scena “Verso Argo”. E’ lo spettacolo firmato da Eva Cantarella, per la regia di Manuel Giliberti, che apre la stagione del Centenario della prestigiosa istituzione siracusana. La storia della caduta di Troia, la deportazione delle donne in terra straniera, l’eterna sconfitta della guerra sono al centro del lavoro drammaturgico in cui si rielaborano  in maniera originale e contemporanea i testi classici attraverso attraverso il profilo femminile di interpreti importanti.
    Anteprima al Liceo D’Alessandro di Bagheria venerdì 21 e sabato 22 marzo. La tourneè proseguirà  al Teatro Comunale di Caserta e Casal di Principe, al Teatro Albaradians di Albano Laziale, al teatro Sala Esse di Firenze, al Comunale di Monfalcone, a Lovere (Teatro Crystall) e, infine, al Liceo De Sanctis di Sant’Angelo dei Lombardi.
    Il 27 marzo l’Accademia d’Arte del Dramma Antico sarà presente dinanzi al Presidente del Senato Pietro Grasso, per la Festa del Teatro. Protagonisti i giovani allievi per una lettura a cui parteciperanno anche altre scuole d’Italia. Un evento a cui saranno presenti anche Alessio Boni, Alessandro Benvenuti, Gigi Proietti e Pamela Villoresi.
    Dal 27 al 29 marzo , inoltre, al Complesso dei Dioscuri del Quirinale, a Roma, si terrà il primo Convegno internazionale degli studi sul dramma antico, “Agamennone cento anni dopo”. Un’occasione che raccoglierà i massimi studiosi della tragedia classica.

    728x90_alfa
    freccia