• Siracusa. Vertenza Auchan, Zappulla: "Inaccettabile la chiusura dell’azienda"

    “E’ inaccettabile la chiusura dell’azienda”. Tuona così il deputato nazionale Giuseppe Zappulla in riferimento alla vertenza Auchan. Zappulla insomma non ci sta e rivela: “Assieme a diversi altri deputati del Partito Democratico, tra i quali spicca il nome del presidente della Commissione Cesare Damiano, ho presentato una specifica risoluzione. Obiettivo preciso quello di impegnare il Governo ad attivare con estrema urgenza un tavolo istituzionale con le parti interessate per individuare le soluzioni giuste a tutelare i lavoratori. Insieme all’esodo incentivato, l’azienda può e deve utilizzare tutti gli strumenti previsti dalla legge che evitino i licenziamenti a partire dai contratti di solidarietà”. Nulla di fatto, insomma, nell’incontro romano di ieri nel corso del quale, come spiega Zappulla, è stata registrata una “sostanziale marcia indietro dell’azienda, rispetto alle apparenti aperture dichiarate in altri incontri siciliani”. E questo atteggiamento, a detta del deputato, “è grave e inaccettabile e impone, un intervento autorevole del Governo nazionale e in particolare dei ministri del Lavoro, Poletti e dello Sviluppo Economico, Guidi. Quindi – conclude Zappulla- dopo la specifica interrogazione presentata nelle settimane scorse, oggi scelgo e scegliamo la strada della risoluzione in commissione affinché in tempi brevissimi si discuta e si approvi impegnando in tal modo il governo e ministro”.

    freccia