• Siracusa. Pantanelli, Gradenigo: “Segnaletica e sicurezza, cosi’ si decongestiona anche via Elorina”

    “In considerazione dei 992.000 euro stanziati al Libero Consorzio Comunale di Siracusa per la manutenzione delle strade e l’interesse per il Comune in relazione alla possibile decongestione di Via Elorina, si provveda la messa in sicurezza e un’adeguata cartellonistica in viale Pantanelli”. La sollecitazione parte dal consigliere comunale Carlo Gradenigo. Nella comunicazione inviata tanto al Comune quanto all’ex Provincia, Gradenigo fa notare quella che definisce “una situazione di evidente pericolo per l’incolumità degli utenti della strada relativamente alla arteria stradale denominata Viale Pantanelli. Un problema da molti già segnalato, che da minaccia può tramutarsi in una risorsa -prosegue  -essendo quest’ultima una via preferenziale per il raggiungimento dell’autostrada, la Maremonti e non ultimo la frazione di Belvedere e l’ingresso sud della città da viale Paolo Orsi”. Il consigliere comunale fa notare che “se opportunamente segnalata,  può servire a decongestionare la via Elorina e ad attenuarne i disagi e il traffico che la attanagliano soprattutto nel periodo estivo”. Agli uffici preposti, Gradenigo chiede di “farsi carico, qualora non sia ancora stato fatto, di avviare le procedure di messa in sicurezza del manto stradale e contestualmente di procedere alla realizzazione e installazione di una adeguata cartellonistica stradale che indichi chiaramente il percorso consigliato, avendo cura di inserire nella stessa le indicazioni per l’Autostrada e ove fosse possibile, in prospettiva al suo utilizzo, anche quelle per il parcheggio di via Elorina e relativi servizi”. Un primo riscontro è , intanto, arrivato, questa mattina dal Libero Consorzio  che ha provveduto alla copertura di una buca.

    freccia