• Surfista in difficoltà soccorso dalla Guardia Costiera: era a 7km dalla costa

    Un surfista in difficoltà è stato soccorso nel pomeriggio di ieri dalla Guardia Costiera di Augusta. In località San Leonardo, tra Agnone Bagni e Vaccarizzo, stava allontanandosi progressivamente, ed eccessivamente, dalla costa, a causa dell’improvviso ingrossamento del mare dovuto al repentino peggioramento delle condizioni meteorologiche.
    La Guardia Costiera ha subito iniziato ad acquisire elementi utili alla ricerca, che si presentava particolarmente difficile a causa delle sfavorevoli condizioni del mare.
    La motovedetta CP 525 ha iniziato a pattugliare l’intera fascia costiera, allargando sempre più verso il largo lo schema di ricerca adottato, fino a quando l’equipaggio militare è riuscito ad avvistare, a circa 3,5 miglia (circa 7 chilometri) dalla costa, al largo di Agnone, il surfista, a cavalcioni della propria tavola, ormai esausto e sfiduciato che si allontanava sempre di più dalla costa.
    Il malcapitato è stato preso a bordo dell’unità navale e condotto in porto, ad Augusta. Dopo un controllo sanitario da parte di un’autoambulanza del 118, è stato rifocillato e riconsegnato alle cure della famiglia.

    freccia