• Tennis: ore febbrili al Match Ball per l’ultimo atto verso la A1. Tc Siracusa, un punto e sarà salvezza

    Ancora poche ore e si entrerà nel vivo dell’ultimo atto della finalissima play off. Ore febbrili in casa Match Ball già a Pistoia dove domani scenderà in campo per il ritorno della finale play off di A2 che vale il salto storico in A1. Un traguardo per il quale in settimana ha speso parole importanti l’assessore Fabio Granata e questa mattina lo stesso primo cittadino Francesco Italia, “spingendo” simbolicamente la squadra di Nico De Simone a un risultato importante per tutta la città. Gli aretusei partono dalla vittoria dell’andata per 4-2 per cui sarà necessario non perdere, conquistare tre punti e stappare lo champagne. Cosa che dalle parti del Tc Siracusa hanno praticamente già in frigo visto che la squadra di Laerte Di Falco deve conquistare un solo punto domani mattina sui campi di viale Santa Panagia contro il Tc Rocco Polimeni per mantenere la A2. L’andata dello spareggio play out di domenica scorsa contro i calabresi, infatti, si era chiuso con un netto 6-0, risultato che farà rappresentare una formalità per la società del presidente Rosario Bongiovanni domani l’ultimo atto della stagione.

    image_pdfimage_print
  • freccia