• Tifosi violenti, dopo gli arresti e le denunce emesso il Daspo per sei ultras siracusani

    Continua il pugno duro della Questura di Siracusa nei confronti di chi si rende responsabile di comportamenti violenti in occasione di avvenimenti sportivi.
    Nei giorni scorsi, le indagini dei poliziotti hanno portato all’arresto di sei tifosi (poi rimessi in libertà) e la denuncia di sette minorenni che, in occasione dell’incontro di calcio tra Siracusa e Nuova Igea, “si erano resi responsabili di gravi condotte ed atti vandalici”.
    Ai sei precedentemente arrestati è stato notificato dagli agenti della Divisione Anticrimine il Daspo, ovvero divieto d’accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive per due anni.

    9413_bmw_iX1_consideration_design_728x90_ga
    freccia