• Una targa a Villa Reimann per ricordare Lucia Acerra, salta però la cerimonia

    Sul prospetto principale di Villa Reimann, a Siracusa, è stata collocata e scoperta una targa in marmo in memoria di Lucia Acerra, recentemente scomparsa.
    “E’ stata così onorata e ricordata la figura di questa grande educatrice, colta, misurata e disponibile che nel corso della sua vita ha difeso strenuamente Siracusa dall’assalto degli speculatori e dall’incuria di amministratori”, spiega Marcello Lo Iacono portavoce del Comitato Save Villa Reimann. “Si è spesa tantissimo in questa sua funzione educativa, tanto da costituire un riferimento forte nella comunità cittadina. Il suo profondo amore per Siracusa è un esempio per questa città ed uno sprone per tutti coloro che vogliono raccoglierne l’eredità”, aggiunge.
    Doveva tenersi anche una cerimonia pubblica per commemorare Lucia Acerra proprio a Villa Reimann ma alcuni intoppi amministrativi hanno chiesto il rinvio ad altra data dell’appuntamento. Alla fine, secondo quanto comunicato da SVR, il 25 giugno si svolgerà solo una cerimonia privata in mattinata, presso la cappella di famiglia al cimitero di Siracusa.

    freccia