• Zona industriale. Esubero Sics, c’è l’accordo: Isab/Lukoil ricollocherà i 18 licenziati

    Trova l’intesa tra sindacati ed Isab/Lukoil nella vertenza sull’esubero del personale Sics all’interno dello stabilimento industriale. Grazie all’accordo trovato con la disponibilità delle parti, salvi i 18 posti di lavoro.
    Isab/Lukoil ha manifestato la sua volontà di ricollocare tutti gli operai licenziati nelle varie attività che partiranno nel 2017, tra lavori specifici e generici.
    I sindacati auspicano adesso che le aziende dell’indotto “assumano in via prioritaria il personale in esubero, tra l’altro ricco di professionalità e conoscitore delle lavorazioni industriali,aspetto determinante nell’ambito della sicurezza”.

    728x90_jeepr_4xe
    freccia