• Autostrada Siracusa-Catania: la Stradale eleva 56 sanzioni e decurta 225 punti dalle patenti

    Sei pattuglie della Polizia Stradale hanno dato vita ad una massiccia operazione di controllo sulla Siracusa-Catania. Gli uomini del comandante Antonio Capodicasa hanno allestito un posto di blocco, attivo dalle 8 di questa mattina, presso l’area di servizio denominata “Gargallo Ovest”. Sono stati controllati 71 veicoli, identificate 79 persone per un totale di 56 sanzioni amministrative elevate che sono “costate” anche 225 punti complessivi, decurtati dalle patenti di guida.
    Nel corso dei controlli è stato anche denunciato un uomo per ricettazione. A bordo della sua auto trasportava una tanica di gasolio agricolo di cui non ha dimostrato la provenienza.
    Ancora una volta, il grosso delle multe è collegato al mancato uso della cintura di sicurezza, la mancata revisione e l’uso del cellulare durante la guida.
    La Stradale ricorda che la legge impone l’obbligo di utilizzo delle cinture al conducente ed ai passeggeri tutti, sia dei posti anteriori sia per quelli dei sedili posteriori.

    freccia