• Basket: non basta una instancabile Seino, Trogylos ko alla prima in campionato

    Non basta la solita, instancabile, Tania Seino. I 19 centri della cestista cubana servono solo a limitare il passivo per la Nuova Trogylos che al debutto contro la Rainbow Catania, per la Serie B di pallacanestro femminile, cede 62-45. Al Palazzetto della Scuola Penitenziaria di San Pietro Clarenza si sono affrontate due formazioni accreditate per i play-off, le quali hanno regalato una gara dal grande agonismo e che le padrone di casa hanno fatto propria solo dalla terza frazione. Nei primi due quarti, infatti, nonostante i tanti errori delle ragazze di coach Gino Coppa, il match ha visto scarti ridotti, poi di ritorno dagli spogliatoi la Rainbow ha piazzato il break grazie ai canestri delle lunghe La Manna e Chiarella e si è assicurata poi il vantaggio in doppia cifra grazie alle triple di Aleo e i canestri di Licciardello. Priolo, limitata dai 4 falli di Guerri (che aveva realizzato 9 punti) ed una panchina più corta, ha comunque onorato la gara fino in fondo aggiustando lo scarto finale con le realizzazioni di Seino e Mbombo (8 centri per lei). Oltre a Seino, Guerri e Mbombo, da segnalare i 7 centri di Spampinato e i canestri di Scollo e Vella.

    freccia