• Basket Promozione: all’Aretusa il derby con la Salusport Priolo. E coach Marletta gongola

    All’Aretusa il derby di Promozione di basket maschile contro la Salusport Priolo. Coach Paolo Marletta gongola perché la sua squadra ritrova il successo al termine di un match ricco di emozioni. Aretusa e Salusport Priolo sono state protagoniste di una entusiasmante sfida di mille volti. Partono forte i ragazzi di Paolo Marletta che davanti ai numerosi tifosi accorsi, vogliono dimenticare la brutta prova della settimana precedente a Comiso. Nonostante i centimetri nettamente a favore della Salusport, i giovani aretusei danno battaglia su ogni pallone e non si tirano indietro quando si tratta di lottare sotto il tabellone. Così Ferraro e Idonea lasciano poco a Quartarone e compagni. Al resto ci pensano Caia, Tiralongo e Santacroce, che dalla distanza bucano la retina non sbagliando praticamente nulla, e così all’intervallo lungo un + 23 da entusiasmo e consapevolezza dei propri mezzi (39-16). Al rientro Priolo si presenta con Sgarellino in campo, ma soprattutto con un altro spirito, e così si rifà sotto col punteggio. Una tripla di Caia mantiene le distanze ma ora è un’altra gara. Si gioca a ritmi elevati, Priolo con Quartarone e Sgarellino prende il dominio sotto il canestro, dall’altra parte l’infortunio di Ferraro e l’uscita per 5 falli di Tiralongo, mettono pressione ai giovani biancoverdi. Coppa è un cecchino dalla lunetta e porta la sua squadra fino al – 9. Ma Carbone, da veterano di una giovanissima squadra, si fa carico di portare a casa la vittoria e con 7 punti nell’ultimo quarto, chiude una sfida bellissima e avvincente: 58-47 e prima vittoria in casa della stagione.

    freccia