• Calcio, Eccellenza: scatta il tour de force per il Palazzolo. Cutrufo: “Non buttiamo un anno via, sputiamo sangue in campo”

    Scatta il tour de force per il Palazzolo che dovrà giocare più di tutti da qui alla fine del campionato di Eccellenza. E nonostante il ritardo accumulato in classifica, il presidente Graziano Cutrufo alla vigilia del recupero contro il Milazzo in programma domani alle 15 allo “Scrofani Salustro” ha caricato nuovamente l’ambiente per far scattare quella scintilla che sinora non c’è stata visto che i gialloverdi sono reduci da sei pareggi consecutivi che hanno fatto allontanare dalla vetta Spinelli e compagni. “Ma io sono fermamente convinto che siamo ancora in gioco – dice Cutrufo -, ci sono sei gare e le voglio vincere tutte, non intendiamo buttare un anno via in questo modo e vorrei da domani contro un Milazzo in serie positiva, vedere la mia squadra sputare sangue e uscire fuori gli artigli. Lo devono a loro stessi ma anche alla società che ci sta mettendo tutti i mezzi possibili e immaginabili per poter entrare in gioco. Voglio vincere e ci credo ancora, ci metterò tutti i mezzi per farlo, ci sono poi anche i play off eventualmente e nonostante non riusciremo a vincere nemmeno questi, tenterò la strada del ripescaggio perché abbiamo tutte le carte in regola, però da domani voglio che non si guardi in faccia alcuno, che si rispetti l’avversario ma che si metta in campo carattere e voglia di emergere perché, ribadisco ancora una volta, la rosa di cui dispone il Palazzolo non ce l’ha nessun’altra squadra”.

    image_pdfimage_print
  • freccia