• Coronavirus, gli attuali positivi comune per comune: dai 22 di Siracusa ai 5 di Noto

    A poche ore dal nuovo aggiornamento covid, fornito dal Ministero della Sanità, proviamo a fare il punto sui contagi in provincia.
    In proporzione alla popolazione, il numero maggiore di attuali positivi si trova a Canicattini Bagni: 11 attuali positivi e 100 persone in quarantena. Qui il famigerato cluster maltese ha lasciato pesantemente la sua traccia. Domani verrà effettuato il secondo tampone sui contagiati, dopodomani quello sui contatti in isolamento obbligatorio. Attesa novità sul fronte delle negativizzazioni e, quindi, delle guarigioni.
    C’è poi il caso di Rosolini dove i positivi sono aumentati, passando adesso a 9. Sono invece 52 le persone in quarantena più 1 in quarantena fiduciaria, rientrata da una delle zone recentemente indicate come a rischio.
    A Siracusa gli attuali positivi sono 22 con 56 persone in isolamento. Anche il capoluogo ha pagato dazio ai cosiddetti contagi importanti, cioè non avvenuti a livello locale, in particolare da Malta.
    Passando alla seconda città della provincia, ovvero Augusta, si attendono aggiornamenti. Gli ultimo dati, vecchi di qualche giorno, parlano di 6 attuali positivi e 3 contatti in quarantena. Uno dei 6 positivi era ricoverato all’Umberto I di Siracusa ed era anche l’unico caso al momento ospedalizzato in provincia. Registrata la guarigione della ragazza che era rientrata da una vacanza in Americana latina.
    A Noto sono 5 gli attuali positivi. Si tratta, come per quasi tutti i contagiati in provincia di Siracusa, di asintomatici che non necessitano di trattamento ospedaliero.
    A Priolo al momento non si registrano positivi ma solo 8 persone in quarantena.
    Situazione pressoché identica a Palazzolo Acreide: nessun positivo ma una decina di persone in quarantena perché entrate in contatto con alcuni dei positivi della vicina Canicattini Bagni.
    Zero positivi attuali anche a Portopalo. Sono arrivati in serata gli esiti degli ultimi tamponi eseguiti ed hanno dato tutti esito negativo.
    Situazione attualmente serena ad Avola, in attesa del nuovo report che l’Asp fornirà al sindaco.

    Foto dal web

    freccia