• Melilli. Il Comune si dota del Patto di Integrità: “Più trasparenza nelle gare d’appalto”

    Ha ottenuto il “via libera” della giunta comunale ed è stato presentato ufficialmente ieri pomeriggio nell’aula consigliare il Patto di Integrità del Comune di Melilli. Alla conferenza programmatica, alla presenza di dipendenti e rappresentanti istituzionali oltre ad una rappresentanza della maggioranza consiliare, sono intervenuti il Sindaco facente funzione, Giuseppe Corradino , il Segretario Generale  Antonio Fortuna e l’Esperto legale del Sindaco, Daniel Amato.
    Il “Patto di Integrità” (detto anche sinteticamente “Patto”), così come disciplinato dal Legislatore, è uno strumento che mira a rendere più trasparente il processo delle gare d’appalto e della contrattualistica pubblica, istituendo un “patto” di fiducia e reciproco impegno a principi di correttezza, lealtà e trasparenza tra tutti gli attori in gara. L’obiettivo è rendere il Comune di Melilli un “palazzo di vetro”.
    Il  Patto di integrità, secondo quanto annunciato,  costituirà parte integrante di ogni contratto affidato dalla stazione appaltante.
    In caso di aggiudicazione, verrà allegato al contratto d’appalto. In sede di gara l’operatore economico, pena l’esclusione, dovrà dichiarare di accettare ed approvare la disciplina dello stesso.
    Nel patto sono richiamate le norme in materia di anticorruzione, agevolando la comunicazione tra gli attori pubblici e privati coinvolti (Imprese, Comune, Procura della Repubblica, Forze dell’Ordine, Prefettura).

    728x90_Alfa
    freccia