• Rotellismo, per l’Olimpiade arriva un bronzo agli italiani assoluti

    Prima giornata dei campionati italiani assoluti di Rotellismo e Olimpiade Pattinatori Siracusa protagonista. “Anche se le tante cadute non ci hanno permesso di arrivare più avanti in classifica perché tre dei nostri atleti Federico Pappalardo, Giulia Zaffiro e Roberta Tagliata che si erano conquistati la finale, nella stessa sono stati vittima di cadute – ha detto il coach Ernesto Maiorca – ma le sensazioni sono ottime. Finalmente è arrivato un bel bronzo negli Allievi con Alessio Cottone sulla 10000 ad Eliminazione. Da annotare anche la prova di carattere di Roberto Maiorca che si piazza al sesto posto nella 10000 ad Eliminazione nella categoria Juniores dopo il brutto infortunio al trofeo di Bologna il 5 Aprile: sembrava impossibile potesse correre in questo Campionato e invece arriva vicinissimo al Risultato”.

    ”Altra giornata adrenalinica il giorno successivo – ha aggiunto Maiorca – anche se non riusciamo a portare a casa medaglia ma i nostri ci hanno fatto vivere grandi emozioni: Francesco Palumbo conquista un bellissimo quinto posto, al suo primo anno nei senior se la gioca con i big del Pattinaggio. Ancora una grande prova per Roberto Maiorca che per un punto perso al fotofinish vede sfumare il secondo posto.
    Roberta Tagliata conquista un ottimo sesto posto e Alessio Cottone e Roberto Fiorito si piazzano ottavi. Bene anche Zaffiro, Aliffi, Fassari e Pappalardo che conquistano la finale; nel trofeo Skate bellissimo quinto posto per Fabrizio Tagliata. Il resto della manifestazione non si è disputata per condizioni meteo dove i nostri ragazzi avevano ancora possibilità di medaglie sia sulla 1000 mt individuale che sulla 3000 Americana a squadre”.

    728x90_jeep
    freccia