• Siracusa. Costone pericolante all’Arenella: c’è chi abbatte le transenne per passare

    L’area è interdetta e lo dice a chiare lettere anche un cartello, eppure in tanti continuano a preferire un passaggio più “comodo”, non ritenendo che il rischio di crollo del costone roccioso (la scala non va pertanto utilizzata) possa rappresentare un problema a fronte della possibilità di arrivare subito e agevolmente sulla spiaggia. C’è addirittura chi arriva ad abbattere  la recinzione, per poter passare nonostante la barriera. Scenari che si ripetono all’Arenella, dove lo scorso anno è stato interdetto l’accesso al piazzale di quello che era il Lido della Polizia. Si trattava e si tratta di un’ordinanza del Dipartimento Ambiente dell’assessorato regionale per  “grave pericolo per l’incolumità pubblica”. La recinzione montata lo scorso anno per sbarrare fisicamente il passaggio e obbligare al rispetto dell’ordinanza è stata adesso ripristinata. Nonostante questo, gli irriducibili del “faccio come voglio” continuano a comportarsi come se nulla fosse.

    freccia