• Siracusa. Bisogni educativi speciali, convegno all'istituto "Fermi"

    Un momento di approfondimento sui temi legati all’inclusività. L’occasione è stata fornita da un convegno, che si è tenuto nei giorni scorsi nell’aula magna dell’istituto tecnico industriale “Enrico Fermi”. L’incontro,  “Inclusività Bis, bisogni educativi speciali”, è stato organizzato dalla responsabile dell’area 3, l’insegnante Lucia Marciante. Impegnati come relatori i docenti della stessa area , con gli  esperti esterni dell’Asp, che hanno illustrato il quadro clinico di soggetti con Bisogni Educativi Speciali, il loro modo di  rapportarsi con il mondo circostante e le loro peculiarità.I docenti,invece, hanno trattato gli argomenti che vanno dal concetto di evoluzione storica dell’inclusività, all’illustrazione della disprassia, dislessia, disgrafia-disortografia, discalculia fino alle problematiche per la lingua straniera. Inoltre si è evidenziato  l’aspetto affettivo-relazionale del problema, altre strategie educative come l’arte, la problematica inerente gli alunni stranieri, infine sono stati presentati i documenti già in uso come protocollo dell’istituto e i testi specifici da poter consultare.Al termine degli interventi, spazio al dibattito sui temi affrontati

    728x90_jeep_4xe
    freccia