• Siracusa. Immondizia data alle fiamme alla Borgata, residenti esasperati: “Il Comune intervenga”

    Cumuli di immondizia, abbandonati per strada, a cui poi qualcuno dà fuoco, sviluppando incendi che non solo mettono a rischio la sicurezza dei cittadini, ma sprigionano sostanze tossiche nell’aria. Succede in pieno giorno e nel cuore della città, quella Borgata in cui la raccolta differenziata “porta a porta” è partita molto prima che in altre zone del capoluogo. Eppure il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti resta di stretta attualità e crea uno scenario ben lontano da quello che nel 2020 dovrebbe avere a che fare con la gestione dei rifiuti. Questa mattina, incendio in via Agrigento, all’angolo  con via Pasubio. Necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco per le operazioni di spegnimento. Davanti alle abitazioni, protestano i residenti, il problema dell’abbandono dell’immondizia non rappresenta di certo una novità. Si ripropone, al contrario, all’ordine del giorno. Motivo di evidente malcontento. La richiesta dei residenti, che avrebbero comunque già segnalato tali criticità, è rivolta all’amministrazione comunale, affinchè “anche in questa zona, come in altre aree della città, si provveda a garantire decoro, eventualmente anche ricorrendo all’utilizzo di foto-trappole e telecamere”.

    freccia