• Siracusa. Riapre il Pta di via Brenta: due utenti per sportello e termoscanner all’ingresso

    Riapriranno domani gli uffici del Pta dell’Asp di via Brenta.
    L’accesso ai servizi avverrà secondo i protocolli di sicurezza previsti in questa fase al fine di evitare assembramenti e ridurre al minimo il rischio di possibili contagi.
    “La riapertura degli sportelli di presenza è un segnale importante in linea con le disposizioni dell’assessorato regionale della Salute per il ripristino graduale delle prestazioni sanitarie nella Fase 3 dell’emergenza coronavirus, ma non bisogna abbassare la guardia  – raccomanda la Direzione generale dell’Azienda- evitare assembramenti rimane fondamentale e per questo ai cittadini, che hanno dimostrato in questo periodo grande collaborazione, si chiede di essere prudenti e di rispettare le regole a tutela della propria salute e di quella degli altri”.
    Privilegiata rimane comunque la modalità di erogazione dei servizi di sportello sia telefonica che per posta elettronica ai numeri e agli indirizzi mail di cui all’elenco pubblicato nel sito internet aziendale www.asp.sr.it al link “Cup e Sportelli on line”.
    Resta valida la possibilità di effettuare le prenotazioni delle prestazioni sanitarie attraverso le Farmacie e con il sistema on line PagoPa per il pagamento del ticket.
    Gli sportelli saranno aperti dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 12,30 e il martedì anche dalle ore 15.30 alle 17.30. L’accesso fisico avverrà contingentato, due utenti per volta per ogni sportello. Obbligatorio indossare la mascherina e mantenere la distanza di sicurezza. All’ingresso gli utenti saranno sottoposti a misurazione della temperatura tramite termoscanner . Definiti, inoltre, percorsi differenziati con entrata da via Brenta e uscita da via Reno.

    freccia