• Siracusa. Lite sulla Seconda Commissione, Simona Princiotta "pizzica" Cristina Garozzo

    Polemiche sulla Seconda commissione consiliare. Ad accendere le polveri è Simona Princiotta, uno dei sedici componenti. “La riunione questa mattina era stata convocata con all’ordine del giorno l’audizione dell’assessore alle politiche sociali, Scorpo. La commissione – racconta la Princiotta – sta esaminando da tempo le problematiche relative all’affido dei minori, cercando di creare una rete che preveda il coinvolgimento delle associazioni e degli enti che si occupano di affido”. Ma questa mattina l’assessore non è presente alla riunione. Impegni inderogabili dell’ultim’ora. “Cosa lecita, per carità. Ma io mi domando – dice la consigliera – visto che gli impegni erano precedenti, non sarebbe stato allora il caso di rinviare la riunione visto che 15 consiglieri hanno maturato così un gettone di presenza solo per la lettura di un verbale?”.
    Alla Princiotta replica il presidente della commissione, Cristina Garozzo. “Vero che l’assessore non c’era. Ma noi abbiamo ugualmente continuato a lavorare all’atto di indirizzo che vogliamo presentare all’amministrazione per risolvere il nodo dell’affido dei minori. E lo abbiamo fatto nel corso di oltre sessanta minuti di incontro nel corso del quale non ci siamo quindi limitati ad approvare sterilmente un verbale”. La Garozzo pizzica la collega di Commissione. “Forse non ha gradito la convocazione dell’assessore. Ma io ritengo che se lavoriamo in sinergia con l’amministrazione, anzichè seguire percorsi paralleli, possiamo ottenere risultati in maniera più efficace e rapida”, spiega la presidente.
    Simona Princiotta, comunque, non ci sta. E dell’accaduto ha informato anche il presidente del Consiglio Comunale, Leone Sullo. Pochi giorni fa era intervenuto per richiamare la Quarta commissione, il cui presidente aveva convocato tre riunioni in una settimana anzichè due come previsto dalle nuove regole. “Mi auguro che il presidente svolga anche quest volta il suo ruolo di garanzia”, spiega la Princiotta.

    728x90_Alfa_Giulietta
    freccia