• Siracusa. Marinaretti chiusi domenica, le mamme protestano. "Disguido, ci scusiamo"

    Cancelli chiusi ai Marinaretti e mamme infuriate. Succede tutto nella mattinata di domenica. Approfittando della bella giornata, diverse famiglie siracusane aveva pensato di regalarsi qualche ora all’aria aperta permettendo ai bimbi di giocare, approfittando dell’area attrezza del parco pubblico che si affaccia su viale Regina Margherita.
    Arrivati sul posto, la sorpresa. Tutto chiuso e mille polemiche che subito divampano. A spiegare cosa è successo è Claudio Tardonato, il presidente dell’Ail che gestisce – insieme al gruppo Mamme – l’apertura e la chiusura dei Marinaretti. “Innanzitutto chiediamo scusa per il disagio”, dice subito. “Sabato avevamo affisso all’ingresso un avviso con il quale comunicavamo che domenica il parco sarebbe rimasto chiuso. Una decisione presa perchè il maltempo dell’ultima settimana aveva creato qualche situazione di potenziale pericolo con rami di alberi e foglie di palma piegati”. Ma quell’avviso è presto scomparso. “Non so se per un colpo di vento e per mano di qualcuno”, spiega ancora Tardonato. Che assicura come l’apertura e la chiusura dell’area dei Marinaretti sia sempre assicurata. “Trecentosessantacinque giorni all’anno, festivi inclusi. Noi dell’Ail ci occupiamo dell’apertura mentre il gruppo Mamme ci da il cambio per la chiusura”.

    728x90_jeep_4xe
    freccia