• Siracusa. Mozione di censura per Grandi Mostre, Granata:”Così non si fa l’interesse della città”

    Revocata la delibera con cui la giunta ha varato il protocollo d’intesa con Sicilia Musei per il progetto “Grandi Mostre” all’ex convento di San Francesco D’Assisi. La mozione di censura è stata approvata ieri sera dal consiglio comunale. Per i proponenti, i capigruppo dell’opposizione, il protocollo è in realtà una concessione, “per cui occorreva procedere con una gara pubblica”. Sul tema interviene l’assessore alla Cultura, Fabio Granata. “Rispetto il ruolo dell’opposizione- commenta Granata -ma l’atto di indirizzo del consiglio comunale sul protocollo con Sicilia Musei, che mette in discussione la possibilità di organizzare grandi eventi espositivi a Siracusa, non fa certamente l’interesse della nostra città. Le mostre all’ex convento di San Francesco d’Assisi portano vantaggi economici, culturali e di immagine oggettivi e non sono in discussione. E comunque-conclude l’assessore alla Cultura- la trasparenza e il rispetto delle regole rappresentano la stella polare della azione politica della nostra Amministrazione e mie personali”.

    728x90_jeep
    freccia